Concerti di Musica Classica

Giuseppe Mentuccia

Mentuccia-foto-sitoÈ nato nel 1986 e ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni. Ha studiato al Conservatorio di Santa Cecilia con Almerindo d’Amato e Elisabet- ta Pacelli e all’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Sergio Perticaroli diploman- dosi brillantemente con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato a masterclasses con Alfred Brendel, Sandro De Palma, Jerome Rose e Nikolai Demidenko.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Vittoria 2006 come miglior di- plomato del Conservatorio di Santa Cecilia, il Diploma d’ Onore al Torneo Internazio- nale di Musica TIM, e premi in concorsi internazionali come il “Prix Chevrolet-Sogel” a Pontoise Piano Campus Competition (Francia), The Juilliard School “Stravinsky Concerto Competition” (New York), Valtidone International Piano Competition (Ita- lia), Concorso Pianistico Internazionale “Città di Sangemini”.

Giuseppe Mentuccia svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero: Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Texas State University, Italian Cultural Institute di New York, Valencia International Piano Festival, WQXR Radio of New York, Acca- demia Chigiana di Siena, Palazzo Barberini a Roma, Università di Studi “La Sapienza” di Roma, Teatro Carignano (Torino). In occasione della “Notte dei Musei 2010” è stato invitato ad eseguire un recital all’aperto a Piazza del Campidoglio, con grande successo di pubblico e di critica. Dal 2006, inoltre è guest-pianist nella stagione della “Orlando Chamber Orchestra” (Florida, USA) sotto la direzione del maestro Pasquale Valerio. Da settembre 2011, Giuseppe si è trasferito a New York dove ha vinto una borsa di stu- dio per frequentare il Master of Music alla Juilliard School of Music, che ha conseguito brillantemente a giugno 2013 sotto la guida di Jerome Lowenthal e Julian Martin. In seguito all’invito a partecipare alle selezioni per il Doctoral of Musical Arts, Giuseppe e’ risultato vincitore della CV Starr Fellowship e da settembre inizierà il dottorato, con full scholarship e incarico di Fellow nella facoltà di Juilliard.

Parte importante del suo repertorio è dedicata alla musica contemporanea: fa parte del New Juilliard Ensemble, diretto dal maestro Joel Sachs, eseguendo brani composti dal 1980 ad oggi.