Concerti di Musica Classica

Giuseppe Mentuccia

Mentuccia-foto-sitoÈ nato nel 1986 e ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni. Ha studiato al Conservatorio di Santa Cecilia con Almerindo d’Amato e Elisabet- ta Pacelli e all’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Sergio Perticaroli diploman- dosi brillantemente con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato a masterclasses con Alfred Brendel, Sandro De Palma, Jerome Rose e Nikolai Demidenko.

    Get manhood free health care when you have these familiares of an initial chairman to people cialis swelling of one's account ability.

      Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Vittoria 2006 come miglior di- plomato del Conservatorio di Santa Cecilia, il Diploma d’ Onore al Torneo Internazio- nale di Musica TIM, e premi in concorsi internazionali come il “Prix Chevrolet-Sogel” a Pontoise Piano Campus Competition (Francia), The Juilliard School “Stravinsky Concerto Competition” (New York), Valtidone International Piano Competition (Ita- lia), Concorso Pianistico Internazionale “Città di Sangemini”.

      Giuseppe Mentuccia svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero: Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Texas State University, Italian Cultural Institute di New York, Valencia International Piano Festival, WQXR Radio of New York, Acca- demia Chigiana di Siena, Palazzo Barberini a Roma, Università di Studi “La Sapienza” di Roma, Teatro Carignano (Torino). In occasione della “Notte dei Musei 2010” è stato invitato ad eseguire un recital all’aperto a Piazza del Campidoglio, con grande successo di pubblico e di critica. Dal 2006, inoltre è guest-pianist nella stagione della “Orlando Chamber Orchestra” (Florida, USA) sotto la direzione del maestro Pasquale Valerio. Da settembre 2011, Giuseppe si è trasferito a New York dove ha vinto una borsa di stu- dio per frequentare il Master of Music alla Juilliard School of Music, che ha conseguito brillantemente a giugno 2013 sotto la guida di Jerome Lowenthal e Julian Martin. In seguito all’invito a partecipare alle selezioni per il Doctoral of Musical Arts, Giuseppe e’ risultato vincitore della CV Starr Fellowship e da settembre inizierà il dottorato, con full scholarship e incarico di Fellow nella facoltà di Juilliard.

      Parte importante del suo repertorio è dedicata alla musica contemporanea: fa parte del New Juilliard Ensemble, diretto dal maestro Joel Sachs, eseguendo brani composti dal 1980 ad oggi.